STORIA SINTETICA DEL CALCOLATORE

A

Home

1610  

 

1614 - John Napier (Nepero) inventa i logaritmi.
I bastoncini di Nepero sono uno strumento per eseguire moltiplicazioni e divisioni senza tavola pitagorica.

1620
1630
1640  

1642 - Blaise Pascal, matematico e filosofo francese, costruisce la prima macchina calcolatrice meccanica in grado di eseguire addizioni, sottrazioni e moltiplicazioni. In suo onore viene chiamata PASCALINE.

 

1650 1650 - Il matematico inglese E.Gunter inventa il REGOLO CALCOLATORE con cui si possono eseguire moltiplicazioni, divisioni ed operazioni complesse utilizzando scale logaritmiche.
1660
1670

 

 

1674 - W. Leibnitz scopre il sistema binario e concepisce una macchina in grado di eseguire le quattro operazioni: CALCOLATORE A SCATTI DI LEIBNITZ.

1680
1690
1700
1710
1720

 

 

 


1727
- Calcolatrice di Leupold.

1730
1740
1750
1760
1770
1780
1790
1800


1801
- Telaio a schede di Jacquard.

1810  

 

 

1816 - Charles Babbage, matematico inglese, progetta una calcolatrice meccanica detta: MACCHINA ALLE DIFFERENZE.

1820 1820 - Aritmometro di Thomas.
1830

 

1833 - Macchina analitica di Babbage.

1840  

 

 

1847 - George Boole sviluppa il sistema binario (scoperto da Leibniz) e concepisce gli operatori logici che prenderanno il suo nome.

1850
1860
1870  


1873
- Tamburo a denti variabili di Baldwin.

1880

 

 

1884 - H. Hollerith costrusce una macchina per archiviare i dati per il censimento di New York. Questa ha notevole successo ed anche una certa diffusione presso gli uffici governativi tanto che Hollerith, fonda una societÓ per la costruzione delle sue macchine che prende il nome di IBM.

1990

 

1904 - Fleming inventa la valvola termoionica.

1900
1910
1920

 

 

1925- Presso il Massachussets Institute of Technology (MIT) veiene messa a punto una calcolatrice meccanica in grado di eseguire calcoli complessi.

1930 1930 - Analizzatore differenziale di Bush.

 

 

1936 - Macchina di Turing.
1938 - Konrad Zuse realizza lo Z1, una calcolatrice meccanica che si serve del sistema in base due.
1939 - Athanastoff progetta l' ABC il primo calcolatore moderno.

1940
1941
- Konradd Zuse, realizza il primo calcolatore elettromeccanico basato su relais; lo Z3.
1944- Presso la Harvard University viene realizzato il MARK 1, un calcolatore elettromeccanico in grado di eseguire operazioni complesse.
1945 - PRIMA GENERAZIONE DI COMPUTERS (Valvole).
1946 - Nasce l' ENIAC funzionante a valvole termoioniche e quindi velocissimo rispetto ai calcolatori realizzati fino a quel momento.
1947 - Invenzione del transistore.
1950 1950- Grazie alle idee di John Von Neumann, matematico ungherese, viene realizzato il primo calcolatore, l’EDVAC, in grado di memorizzare internamente un programma.
1951 - Nasce l' UNIVAC, il primo calcolatore ad essere prodotto su scala industriale.
1954 - Enrico fermi Inizia a Pisa la costruzione della CEP.
1955
- SECONDA GENERAZIONE DI COMPUTERS (Transistori).
1959 - Viene inventato il circuito integrato.
1960  

 


 

1968 - TERZA GENERAZIONE DI COMPUTERS (Circuiti integrati).

1970
1971
- Viene inventato il microprocessore.

1974 - QUARTA GENERAZIONE DI COMPUTERS (Microprocessori).

1980 1980 - Nasce  il personal computer.
1990
2000
linea2.gif (1025 byte)


Home